L'asilo

LA NOSTRA STORIA DA DOVE VENIAMO

L’Asilo del Centro fu fondato nel 1915 per volontà della popolazione con un finanziamento derivato da somme raccolte mediante una lotteria di beneficenza e con il concorso del Comune di Albisola Superiore. Venne dichiarato Ente Morale con decreto luogotenenziale del 16 luglio 1917.
La prima sede, sita in Via Calcinara, fu lasciata a seguito dell’assegnazione della sede di Piazza San Nicolò 1 da parte dell’Opera Pia “E. Bigliati” che nell’anno 1921 mise gratuitamente a disposizione l'immobile
Lo statuto dell’Asilo fu modificato con Decreto del Ministero dell’Interno il 15 marzo 1933.
Per molti anni l’Asilo del Centro è stata l’unica struttura con tale destinazione esistente nel territorio di Albisola ed ha continuato la propria attività anche dopo l’istituzione della scuola dell’infanzia statale di cui ha costituito una più che valida integrazione; ciò consentì, e tuttora consente, di dare risposta  ad esigenze della popolazione che la sola struttura statale non può soddisfare.
L’immobile è attualmente di proprietà del Comune che lo ha concesso in comodato d’uso alla nostra Associazione per continuare l'attività intrapresa.
Nel mese di maggio 2006, in conformità con quanto stabilito dal D.Lgs 207/2001 e dal Regolamento Regionale n. 6/2003 e ss.mm., l’Asilo del Centro (già IPAB) si è trasformato ancora una volta dandosi un nuovo statuto di associazione senza scopo di lucro (copia dello statuto è disponibile in segreteria).

 

 

CHI SIAMO OGGI

Siamo una associazione nuova, viva, formata da novanta soci (genitori, dipendenti, sostenitori e soci attivi) che condividono i principi e gli scopi ispiratori dello statuto e vogliono espandere le potenzialità dell’Asilo del Centro per adeguarle alle attuali esigenze delle famiglie. Ogni cinque anni vengono eletti dai soci cinque rappresentanti. Questi costituiscono il Consiglio di Amministrazione che ha il compito di amministrare, organizzare e gestire i servizi. Il presidente assume la legale rappresentanza dell’associazione (art. 11 dello statuto)

 

FINALITÀ

Soddisfare le esigenze lavorative-familiari dei genitori offrendo flessibilità oraria ed ampia disponibilità di accoglienza e nuove soluzioni, secondo le esigenze,  senza tralasciare lo scopo primario di un servizio socio-educativo volto a favorire la crescita dei bimbi da sei mesi a sei anni, per offrire continuità educativa sino all’accesso alla scuola primaria. Nel contempo vengono offerti ai piccoli utenti opportunità e stimoli per consentire la costruzione dell’identità, l’acquisizione di norme sociali e di comportamento, l’integrazione con gli altri bambini e gli adulti.

 

Il NOSTRO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Presidente:                              Cristina VIVIANI
Vice Presidente:                      Venero LO BARTOLO
Consiglieri:                              Sara BRIZZO
                                               Michela COSCIA
                                               Giuseppe TESTA

 

Inoltre i soci volontari mettono a disposizione parte del loro tempo e la loro personale competenza teorica e manuale a sostegno degli insegnanti, alla progettazione, allo svolgimento di alcune attività scolastiche, alla realizzazione di attività integrative, all’organizzazione di manifestazioni, all'organizzazione delle feste annuali, alla fornitura di manodopera per la conservazione e la manutenzione della struttura, ecc.

 

FINALITÀ
1 - Soddisfare le esigenze lavorative-familiari dei genitori offrendo flessibilità oraria, ampia disponibilità di accoglienza e nuove soluzioni secondo le esigenze senza tralasciare lo scopo primario di un servizio socio-educativo volto a favorire la crescita dei bimbi da sei mesi a sei anni e offrire continuità educativa sino all’accesso alla scuola primaria. Nel contempo vengono offerti ai piccoli utenti opportunità e stimoli per consentire la costruzione dell’identità, l’acquisizione di norme sociali e di comportamento, l’integrazione con gli altri bambini e gli adulti.
2 - Favorire e creare servizi ricreativi fino alla scuola primaria.


ASPETTI INNOVATIVI

L'Asilo infantile Del Centro è aperto sempre! Oltre al normale calendario scolastico le famiglie possono usufruire di servizi integrativi per i loro bambini anche durante le vacanze  scolastiche invernali ed estive .

- Collaborazione tra il Comune di Albisola Superiore e l'Associazione al fine di ottimizzare la risposta ad un maggiore e sempre crescente “ventaglio" di esigenze, progettare nuovi servizi mancanti nel territorio ed economizzare le spese;
- Interazione con i Servizi Sociali del Comune per la gestione di particolari situazioni familiari;
- Iscrizione dei genitori in qualità di soci annuali, al momento dell'iscrizione dei propri figli, con possibilità di partecipare attivamente alle programmazioni ed a particolari progetti e sperimentazioni;
- Apertura di una fattiva e costante collaborazione con altri centri operanti nel settore la cui esperienza potrà contribuire a migliorare i servizi;
- Possibilità di inserire i bambini in qualsiasi periodo dell'anno, compatibilmente con la disponibilità di posti liberi e previo colloquio con gli insegnanti;
- Possibilità per la sezione primavera e la materna paritaria di iniziare il 1 settembre e finire il 30 giugno;
- Possibilità per le famiglie di scegliere la modalità di frequenza;
- Flessibilità oraria;
- Possibilità di dare una continuità ai bambini che iniziano la frequenza nel nido o nella sezione di raccordo alle sezioni di scuola d'infanzia;
- Collaborazione con associazioni che offrono di volta in volta la loro disponibilità ad aiuti economici (Soc. di San Vincenzo, Croce Rossa, ecc.) in caso di famiglie con particolari necessità.

 

SCARICA I DOCUMENTI QUI:

- Preiscrizione